SOFTWARE
Il sistema Scada “Supervisory Control And Data Acquisition” proposto da Samac, frutto di una ventennale esperienza, è stato interamente sviluppato e continuamente aggiornato utilizzando le ultime tecnologie sul mercato. La ricerca di uno standard in continua evoluzione e che contestualmente durasse nel tempo, senza legarsi ad architetture di terze parti o ad hardware dedicati compatibili con Bus proprietari o difficilmente reperibili in futuro, ha portato verso l'utilizzo dei seguenti pacchetti di sviluppo:

• ambiente di sviluppo Microsoft Visual Studio 2015
• linguaggio di sviluppo Microsoft C#
• framework utilizzato 4.6
• database Microsoft SQL Server Express 2014 SP1

Per rendere il sistema il più aperto possibile a sviluppi futuri, il supervisore è stato realizzato da un pacchetto base e da Moduli “satellite” che possono essere integrati o meno a seconda delle reali necessità di impiego.

Sinteticamente il contenuto del pacchetto base proposto
si può riassumere come di seguito.

• Visualizzazione Home Page riepilogativa
• Gestione Log-In/Log-Out: Autenticazione utente
• Modelli: gestione completa delle ricette (inserimento, modifica, eliminazione, ecc)
• Raccolta esiti di produzione/collaudo: memorizzazione automatica degli esiti
• Visualizzazione singola registrazione: vengono mostrate tutte le informazioni dettagliate del pezzo
• Visualizzazione esiti di produzione: sezione per visualizzare i dati raccolti
• Esportazione griglia esiti formato csv:
• Gestione Log: memorizzazione e visualizzazione operazioni effettuate dall'utente e dal sistema
• Definizione Utenti: gestione utenti che hanno accesso al supervisore
• Backup dati: copia automatica schedulata giornalmente del database
• Documentazione: visualizzazione della documentazione in formato elettronico
• Assegnazione privilegi aree programma: definizione aree di accesso
• Startup Automatico: esecuzione supervisore automatica
• ShutDown Pc direttamente dal supervisore
• Informazioni Tecniche Installazione
• Pagina Setup dedicata
• Pulizia ed Assistenza: possibilità di pulire pannello e richiamare assistenza direttamente dal HMI
Mentre i vari moduli aggiuntivi possono essere riassunti come di seguito.
• Multi-Lingua: possibilità di inserire più lingue per utilizzo in altri Paesi
• Cmk/Cpk: analisi inerenti le acquisizioni effettuate
• Gestione Allarmi: Acquisizione, riconoscimento, storicizzazione e ricerche allarmi
• Pdf: generazione scheda tecnica in formato pdf
• Gestione Mail: invio esportazioni e report giornalieri via mail
• Esportazioni: estrapolazioni dati aggiuntive in formato csv
• Analisi Grafiche: estrapolazioni dei dati in formato grafico o tabellare
• Gestione Lotti: possibilità di schedulazione della produzione

• Manuali: movimentazione della macchina direttamente dal supervisore
• Abilitazioni: gestione inserimento/disabilitazione dei controlli in linea
• Fermi Linea: acquisizione dei fermi e statistiche del rendimento della macchina

• Gestione Manutenzioni: avvisi periodici per manutenzioni programmate

• Gestione Master: acquisizione dei test Master in linea
• Riepilogo Scarti per Pallet: Statistica scarti visualizzata per numero di pallet
• Contatori: Visualizzazione dei contatori pezzi, tempi ciclo ed allarmi per stazione e generici
• Log-in RFiD: accesso supervisore mediante tecnologia Rfid
• Log-in Barcode: accesso supervisore mediante tecnologia Barcode
• Auto Log-in pannelli stazioni: sblocco dei pannelli direttamente dal supervisore
• Etichette/Stampe Produzione: possibilità di generare etichette o stampe

• Telecamere: visualizzazione sorgente video da supervisore
Il sistema è stato concepito per interagire bidirezionalmente con applicazioni esterne, database differenti, macchine hardware. Numerose implementazioni sono già state testate, tra le più significative di merito vi sono scambi dati con i sistemi SAP, DB2 ed AS400.