skip to Main Content

IMPIANTO ASSEMBLAGGIO POMPE PER LAVATRICI

Scheda Tecnica


Settore

Home appliances

Prodotto

Pompe per lavatrici

Componenti per modello

Dimensioni

30 m

Layout

Linea transfer asincrona con pallets in accumulo, 5 stazioni automatiche e 4 manuali di assemblaggio, 3 stazioni automatiche di collaudo.

Operazioni principali

Il prodotto in assemblaggio si muove lungo la linea a rulli folli su 30 pallets codificati. Il primo operatore posiziona sul pallet il semiguscio inferiore della carcassa e lo statore. Dopo il consenso di trasferimento, il pallet arriva davanti al secondo operatore, il quale lo completa, montandovi sopra il rotore e il semiguscio superiore. Alla prima stazione automatica ha luogo l’operazione di avvitatura dei due semigusci, con controllo di coppia. Alla stazione successiva viene eseguito il collaudo elettrico. I pezzi non accettati sono convogliati al recupero degli scarti, dove un operatore esegue la riparazione necessaria, indicata su un display. Sulla terza stazione avviene il carico del distanziale in plastica sull’albero del motore. Il terzo operatore carica condensatore e corpo pompa sul pallet. La quarta stazione è equipaggiata con due manipolatori pick and place: il primo preleva il condensatore, lo solleva e lo tiene in posizione sulla staffa di fissaggio del semiguscio superiore, mentre il secondo recupera un dado esagonale e provvede alla sua avvitatura, con controllo di quota e coppia. Alla quinta stazione il corpo pompa con il rotore viene prelevato e posizionato sul motore. Scende un avvitatore dall’interno che avvita la girante preassemblata sull’albero del motore, sempre con controllo di coppia e altezza. Questo fissaggio è relativamente delicato (plastica su ferro) e la coppia è quindi controllata con attenzione (un trasduttore permette di impostare le soglie). Alla stazione successiva vengono avvitate due viti autofilettanti, che bloccano il motore. Se i controlli sono risultati positivi, il pallet è avviato alla settima stazione dove viene eseguita la verifica di tenuta della pompa. Alla stazione successiva ha luogo la prova di rumorosità. Un PLC centrale gestisce il funzionamento dell’intera linea e la movimentazione dei pallet, ma ogni stazione è autonoma, con I/O remotati.


Galleria fotografica

RACCONTACI IL TUO PROGETTO
Messaggio

Puoi anche chiamarci…
+39 0365 597759
… o scriverci
samac@samac.it
Back To Top